<<  Novembre 2020  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6
  910111213
16171819202122
23242526272829
30      

Home Polisportiva La Polisportiva a Telearena
La Polisportiva a Telearena Stampa
Sabato 31 Gennaio 2015 21:51

Domenica 25 gennaio 2015 nel pomeriggio una delegazione della Polisportiva Vangadizza ha partecipato negli studi di Telearena alla trasmissione televisiva "Diretta Gialloblù". L'evento puo' essere definito "storico" in quanto non ci risulta che mai una squadra di calcio di Vangadizza abbia fatto comparsa sul piccolo schermo. La partecipazione alla trasmissione è stata possibile grazie all'interessamento di alcuni dirigenti della società e ha visto la presenza oltre agli stessi anche di un nutrito gruppi di atleti provenienti soprattutto dalle squadre minori (piccoli calci ed esordienti).Visto da casa la Polisportiva ha fatto la sua ottima figura, tutti gli atleti indossavano la divisa ufficiale con i colori tradizionali bianco e azzurri, portabandiera (se così possiamo definirlo) è stato Andrea Ottoboni (allenatore della squadra degli eserdienti) che seduto
accanto ai commentatori televisivi ha presentato durante un'intervista la realtà della Polisportiva Vangadizza. Mentre si svolgeva la trasmissione, e si alternavano i vari autorevoli commentatori delle partite gialloblu' in programma, la telecamera rubava quà e là dei magnifici primi piani degli atleti, contestualmente su una striscia scorrevole passavano ogni tanto alcuni commenti sulla partecipazione all'evento del tipo "Polisportiva Vangadizza, belli i bimbi...ma gli allenatori" sarcasticamente inviati da chi in quel momento guardava la trasmissione come una sorta di palleggiamento tra lo studio e a casa. Finite le partite e prima del commiato finale il presentatore ha invitato atleti e dirigenti a presentarsi e nessuno si è tirato indietro, tutti fieri del proprio ruolo e della propria presenza, per tutti è stato un piccolo "momento di gloria". Di seguito alcuni fotogrammi della trasmissione.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Febbraio 2015 21:06